Ero indaffarato a prendere gli ultimi appunti e stavo guardano fuori dalla finestra, sul monte Colombina si vedevano solo nubi nere ma da noi non spirava un soffio d’aria.

Poi arriva qualche telefonata: alcuni giorni fa avevo letto sui giornali dei danni in Veneto e Lombardia.

protezione grandineL’afa e il caldo di questi giorni mi avevano distolto dalle notizie di catastrofi, avevo in realtà, altre nubi per la testa.

A distanza di qualche minuto vedo i pini piegarsi per un colpo di vento, mi avvicino alla finestra: vento e pioggia sembrano spinte da una forza estrema. Intanto volano cartoni, pezzi di lastra, sabbia. In pochi minuti un suono assordante ci impedisce di parlare: è la grandine!

Immediatamente il mio pensiero vola verso il mio orto. La mattina avevo visto i pomodori quasi maturi e i cetrioli insieme ai peperoni, alcune colture erano state poste negli orti rialzati e quindi protette, mentre quelle nell’ orto sapevo che le avrei perse.

I prodotti de Il Giardino delle Idee sono stati fatti in previsione dei nuovi tempi. Quale termine potremmo utilizzare per definirli?

Mi viene a mente una parola: imprevedibilità!

Più passa il tempo e più dovremo abituarci ad un futuro diverso dal passato. Un tempo la grandine da noi arrivava ogni tre o quattro anni ed era una grandine buona perché non faceva grandi danni.

Ora è tutto diverso e non abbiamo più certezze. Diversi ambiti della nostra vita ne sono coinvolti e dovremo abituarci ad affrontare la diversità.

L’unica cosa che rimane certa sono i rapporti umani basati sull’amicizia e la carica primordiale di animali e piante a perpetrare la vita e la continuità. Questi sono i valori alla base delle nostre creazioni. Grazie ai prodotti che Il Giardino delle Idee ha creato per proteggere le colture da siccità, grandine, gelo e freddo le vostre piantine saranno protette. Clicca qui per scoprire le nostre linee.

Sta a noi fare le scelte coerenti.

 

 

Recommended Posts